Crea sito

Gossip

Lucariello: “Grazie a ‘Gomorra’ il gangsta rap parla napoletano”

Lucariello: “Grazie a ‘Gomorra’ il gangsta rap parla napoletano”

“Grazie a ‘Gomorra’ in Italiail gangsta rap parla napoletano, con la diffusione all’estero della serie mi sono arrivati feedback un po’ da ogni dove, dagli Stati Uniti a Israele”. Parola di Lucariello, ‘veterano’ fra i rapper napoletani con i suoi 39 anni e la sua storia musicale che lo ha portato dai centri sociali dove suonava a 16 anni alla crew Clan Vesuvio fondata a 19 anni, dall’intensa collaborazione con gli Almamegretta